Tanagro Vallo di Diano Alburni Calore Salernitano Gelbison e Cervati Alento e Monte Stella Lambro e Mingardo Bussento
close

Postiglione

Postiglione è un borgo medievale adagiato su un colle dell’entroterra del Cilento. Immediatamente a ridosso dei Monti Alburni. Il centro abitato è raccolto in cerchi concentrici intorno al Castello Normanno dell’XI sec, al quale si può accedere attraverso gli stretti vicoli del centro storico di Postiglione. Esplorami  

close

Sicignano degli Alburni

Sicignano degli Alburni ,incantevole meta turistica, sorge fra la valle del Tanagro e i Monti Alburni: un piccolo centro medievale caratterizzato da strette viuzze, luoghi di culto e il Castello Giusso fatto costruire dai Principi Longobardi di Salerno. Esplorami  

close

Petina

Petina è situato all'interno della Comunità Montana Alburni, nell'area cilentana, ai piedi dei monti Forloso e Pietralata. Petina sorge nel mezzo di una rigogliosa vegetazione boschiva, tra faggi, pini e lecci dove e' diffusa la coltura delle fragoline di bosco, vanto e ormai tradizione del Comune cilentano. Esplorami  

close

Controne

Controne sorge ai piedi dei Monti Alburni, una delle catene montuose più importanti dell’entroterra cilentano.  Controne è una meta turistica rinomata soprattutto per l’aspetto gastronomico, sopratutto il fagiolo di Controne, coltivato ancora seguendo vecchie usanze. Da vedere la famosa Sagra del fagiolo di Controne. Esplorami  

close

Castelcivita

Castelcivita è con le sue Grotte, uno dei siti speleologici più importanti d’Italia, tra le mete più famose dell’offerta turistica.Gli speleologi hanno infatti nel tempo creato itinerari appositi per lo speleo – turismo, adatti a tutti i turisti, che giungono da ogni parte d’europa. Esplorami  

close

Aquara

Arroccato su una collina circondata dai Monti Alburni ha origine antichissime. Le prime popolazioni che costituirono questa piccola entità cilentana furono i Greci. Con diversi fiumi e torrenti, offre la possibilità di trascorrere tranquille giornate a contatto con una natura incontaminata. Esplorami  

close

Ottati

Ottati è un borgo di impronta medievale che si inserisce all'interno del   Parco Nazionale del Cilento. Ottati è meta di appassionati di escursioni e di trekking, poiché il territorio offre un ambiente adatto per questo tipo di attività, come le sorgenti del Fiume Fasanella e Caverna dell'Auso. Esplorami  

close

Sant’Angelo a Fasanella

Sant'Angelo a Fasanella sorge alle falde dei Monti Alburni.  La vicinanza ad importanti zone turistiche rendono Sant’Angelo a Fasanella il luogo ideale per trascorrere le vacanze in Cilento. Tra le bellezze naturali è la Grotta dell'Angelo che sorge poco al di sotto del centro abitato di S.Angelo a Fasanella. Esplorami  

close

Bellosguardo

Bellosguardo sorge alle pendici dei Monti Alburni e domina la Valle del Calore, offrendo un fantastico panorama. L'attrattiva principale e' la bellezza paesaggistica: un panorama boschivo costituito soprattutto da querce, cerri, olmi, sorbi, pini, tipica vegetazione del Parco Nazionale del Cilento.Esplorami  

close

Corleto Monforte

Corleto Monforte  sorge alle pendici dei Monti Alburni situato nella zona interna del territorio cilentano. Corleto Monforte ha origini antiche, testimoniate da alcuni resti di un insediamento urbano di origine romano – lucano situati in località Piano del Bue, zona di grande interesse. Esplorami  

close

Roscigno

Roscigno è una delle mete turistiche più suggestive dal punto di vista storico e di antiche tradizioni tramandate fino ai giorni nostri. Roscigno Vecchia è definita la “Pompei del 2000”, ed è Patrimonio mondiale dell’Unesco. Un intero borgo si è mantenuto intatto come se il tempo non fosse mai trascorso. Esplorami  

close

Auletta

Auletta è tra le mete turistiche più caratteristiche del Cilento, in particolare per il settore gastronomico e dell’artigianato .Non a caso è conosciuto in tutto il mondo come il paese dell’olio d’oliva, le cui tecniche di coltivazione furono introdotte nel centro cilentano dai greci nel VI secolo a.C. Esplorami  

close

Caggiano

Caggiano è bagnato dal fiume Tanagro e dal suo affluente Melandro. Le acque del fiume si mostrano agli amanti dell’”ecoturismo” in tutta la loro bellezza: variazioni di colore sono infatti uniche al mondo, generate dalla presenza, in profondità, di sorgenti di acqua sulfurea. Esplorami  

close

Albanella

Albanella, posta sui versanti di una verdeggiante vallata, gode di un ottima posizione tra il mare di Paestum ed i Monti Alburni. Luogo di pace e tranquillita' dove il verde regna sovrano e incontrastato. Nella frazione Bosco Camerine e presente l'oasi naturale del WWF. Esplorami  

close

Capaccio

Il paesaggio è caratterizzato da una lunga linea di costa, con spiagge sabbiose larghe anche 80 metri, seguita da una florida fascia pinetata e da una vasta pianura, che giunge alle pendici dei monti . Paestum è uno dei principali parchi archeologici del mondo, dotato di un museo, ed è riconosciuto come patrimonio dell'umanità. Esplorami  

close

Roccadaspide

Roccadaspide è un caratteristico borgo medioevale del Cilento, che dall'alto guarda la Costiera cilentana, e si trova poco distante da Agropoli, Ogliastro Cilento e Acciaroli. Il centro storico di Roccadaspide si snoda attraverso un labirinto intricato di viuzze  e passaggi che conducono al Castello. Esplorami  

close

Trentinara

Tentinara si trova a a pochi chilometri dal Sito Archeologico di Paestum.  Situato sui fianchi rocciosi del Monte Cantenna, si affaccia sul Golfo di Salerno in posizione dominante nella valle del Solofrone, ed è conosciuto come la “Terrazza del Cilento”. Esplorami  

close

Giungano

Giungano è un Centro cilentano di origine greca: il Comune fu infatti abitato dalla popolazione della decaduta Paestum. Giungano contribuisce con i suoi prodotti ad incrementare il turismo gastronomico dell'area cilentana: cacioricotta, miele, fico bianco del Cilento, olio extravergine giunganese delle numerose varietà dell'ulivo. Esplorami  

close

Castel San Lorenzo

Castel San Lorenzo è una delle mete turistiche del Parco Nazionale del Cilento  più apprezzate per la gastronomia e il rispetto delle antiche tradizioni. Castel San Lorenzo è la Città del vino per una delle manifestazioni più rinomate del Cilento: la Festa dei 7 vini DOC. Esplorami  

close

Felitto

Felitto è un borgo medievale che conserva ancora numerose torri di guardia e mura di cinta, tipiche dell'anno 1000. Nel centro storico è ancora oggi conservato un antichissimo castello. Presso la località Remolino è inoltre possibile visitare le Gole del Calore. Esplorami  

close

Monteforte Cilento

Monteforte Cilento è uncentro abitato situato nella Valle del fiume Calore, in uno dei luoghi più suggestivi e incontaminati del Cilento. Monteforte Cilento è il luogo ideale per i turisti amanti del trekking e delle passeggiate nella Valle del fiume Calore, sul cui corso è possibile effettuare rafting. Esplorami  

close

Magliano Vetere

Magliano Vetere è posto fra il verde dei fitti boschi e le rupi segnate dal fiume Calore, e  i suoi borghi sembrano presepi naturali incastonati nella pietra.  Magliano Vetere offre spettacolari risorse storiche e naturalistiche rappresentate da tre borghi medioevali incastonati nelle verdeggianti montagne. Esplorami  

close

Stio

Stio  è uno dei centri agricoli più caratteristici del Cilento. Il territorio ha una forte predominanza collinare, ed è caratterizzato da castagneti e lussureggiante vegetazione. Stio si distingue anche per le produzioni artigianali. Tra queste, da ammirare, è la lavorazione di legni per la realizzazione di pregiati strumenti musicali. Esplorami  

close

Campora

Campora sorge su una collina calcarea nell'alto Calore. Il suo territorio è ricco di risorse naturali come corsi idrici, tra i quali spiccano i fiumi Trenico e Torno, e aree boschive.  I boschi sono: Bosco Monagna, Bosco Mangini e laTempra Piana. Esplorami  

close

Laurino

Laurino è situato in posizione panoramica sull’alta valle del fiume Calore. Tra le mete ecoturistiche cilentane, è l’ideale per effettuare escursioni naturalistiche. Presso le gole del fiume Calore, si possono scegliere tra trekking, escursioni in canoa e visite alla Grava di Vesalo, uno dei luoghi più importanti della speleologia. Esplorami  

close

Sacco Cilento

Sacco si erge alle falde del Monte Motola nei pressi della gola del fiume Sammaro, in un paesaggio naturale che conserva intatta la sua stupefacente bellezza. I turisti immersi nella verdeggiante natura potranno scoprire itinerari e bellezze naturali del Cilento e diffuse testimonianze storiche ed artistiche. Esplorami  

close

Piaggine

Piaggine è, tra i centri abitati che fanno parte del Cilento quello nel quale meglio si coniugano le varietà ambientali  dell’entroterra cilentano: boschi secolari, fiumi, rupi montuose. Piaggine sorge su vari declivi, digradanti verso il fiume Calore, protetto dal Monte Cervati e immerso nei fitti boschi come il Cervatello. Esplorami  

close

Valle dell'Angelo

Valle dell'Angelo si trova nella splendida cornice del Parco Nazionale del Cilento e rappresenta uno dei Comuni della  provincia di Salerno più interessanti turisticamente per le sue risorse naturali e per i fenomeni carsici, luoghi unici e salubri meta di turisti alla ricerca di relax. Esplorami  

close

Agropoli

A poca distanza da Paestum costeggiando il mare si materializzano le prime cale di Agropoli. Anche questa città ha uno splendido passato da raccontare, rintracciabile nel suo Centro storico, perfettamente conservato, che si erge su un superbo promontorio abitato, probabilmente, fin dal neolitico. Esplorami  

close

Ogliastro Cilento

Ogliastro Cilento è una delle mete turistiche più importanti del Cilento, con le sue belle spiagge sul mare cristallino della Costa cilentana, e le suggestive caratteristiche di borgo medievale. Il Comune cilentano si trova infatti su una collina poco distante dal mare, in una bella posizione panoramica. Esplorami  

close

Cicerale

Cicerale è noto per la tradizionale coltura di ceci; e proprio questo tipo di attività diede il nome al Comune cilentano.  I ceci hanno meritato un accurato disciplinare di produzione che impone la coltivazione biologica certificata AIBA, Associazione Italiana Agricoltura Biologica. Esplorami  

close

Torchiara

Torchiara si trova tra i Comuni di Agropoli e Castellabate. Il centro storico di Torchiara è caratteristico per la presenza della tipica architettura rurale cilentana con i relativi elementi che la caratterizzano, palazzi nobiliari ed edifici religiosi, oltre che opere d’arte tardo-medioevali e rinascimentali. Esplorami  

close

Laureana Cilento

Laureana Cilento si affaccia sulle più belle mete turistiche della costiera cilentana,quali Agropoli, Castellabate e Paestum. Per la sua posizione geografica, è  la soluzione per i turisti che vogliono anche per un giorno abbandonare la calde mete balneari della costa per cercare benessere e salubrità nel cuore del Cilento. Esplorami  

close

Prignano Cilento

Prignano Cilento è una delle porte del Cilento, posto poco lontano da Paestum eAgropoli, e permette di conciliare il caldo delle mete costiere e la tranquillità e della collina cilentana La sua posizione offre panorami spettacolari sia verso il mare di Agropoli, sia verso l'oasi del fiume Alento. Esplorami  

close

Rutino

Rutino è disposto su una collina che guarda da un lato lo scorrere del fiume Alento e dall'altro il Monte Stella. Tutto il paesaggio è dominato dall’imponente Castello di Rocca Cilento ed incorniciato tra le più belle destinazioni turistiche come Castellabate, Velia e Paestum. Esplorami  

close

Castellabate

Su un ampio pianoro a 278 mt. sul livello del mare sorge il magnifico borgo di Castellabate, nato gradualmente intorno al Castello dell'Abate, voluto nel 1123 dall'abate San Costabile Gentilcore.Sul mare invece troviamo le tre frazioni turistiche Santa Maria e San Marco. Esplorami  

close

Lustra

Lustra  si estende alle pendici del Monte Stella e un tempo assumeva una posizione strategica per i traffici commerciali poiché situato sull'antica strada che metteva in comunicazione Velia con Paestum. Qui si possono assaporare i mastaccioli, la pizza annosprata, l'olio di oliva extra vergine Cilento e vino cilentano. Esplorami  

close

Perdifumo

Perdifumo è un centro agricolo situato nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, a nord-ovest del Monte Stella. Fulcro dell’offerta turistica di Perdifumo e tra le mete più importanti del turismo culturale nella provincia di Salerno, è il Palazzo De Vargas nella frazione Vatolla. Esplorami  

close

Sessa Cilento

Sessa Cilento sorge alle pendici del monte Stella, affacciato sulla confluenza fra La Fiumana e l'Alento ove vi sono resti di mulini ad acqua. Sessa Cilento offre un ricco patrimonio di tradizioni e folcklore locale che trova il suo massimo risalto in sagre estive  alla scoperta di prodotti tipici. Esplorami  

close

Serramezzana

Serramezzana è il Comune più piccolo del Cilento con i sui 300 abitanti. Serramezzana è una tappa fondamentale per tutti gli itinerari storico culturali  del Cilento: in questa splendida cittadina dai vicoli stretti e dalle case millenarie il turista potrà ammirare gli antichi casali sorti intorno all'anno mille. Esplorami  

close

Omignano

La felice posizione di Omignano, ai piedi del Monte Stella, permette ai turisti e agli amanti deltrekking di ammirare   itinerari turistici, fatti di paesaggi spettacolari: boschi di castagno, pini, corsi fluviali, costituiscono il luogo ideale per trascorrere una vacanza all'insegna della tranquillità e del relax. Esplorami  

close

Montecorice

Montecorice affonda le sue radici in epoca Longobarda. ha due frazioni sul mare: Case del Conte è famosa per le sue Ripe Rosse, rocce a picco sul mare coperte di pini d'Aleppo e Agnone, che ha conservato le sue caratteristiche di antico borgo marinaro. Esplorami  

close

San Mauro Cilento

San Mauro Cilento si trova a 480 metri sul livello del mare alle pendici del monte della Stella. Il paese deve il suo nome al Sanctus Maurus venerato nel monastero benedettino. Sbocco a mare di San Mauro Cilento e' Mezzatorre una spiaggia di sabbia finissima con un mare incantevole. Esplorami  

close

Stella Cilento

Stella Cilento è rinomato nell’ambito dell’artigianato cilentano per la produzione dei famosi “canestri cilentani”.Oltre la consolidata tradizione artigianale e culinaria, a rendere affascinante il Comune di Stella Cilento è la particolare posizione turistica, che lo pone  alle spalle di meravigliose mete balneari cilentane. Esplorami  

close

Pollica

Nel Comune di Pollica rientrano alcune delle località d'eccellenza del turismo balneare Cilentano. Pioppi dominato dal castello Vinciprova, del XVII secolo, questo caratteristico borgo cilentano condivide con Acciaroli il primato della purezza delle acque. Esplorami  

close

Casal Velino

Il borgo di Casal Velino, adagiato su una lussureggiante collina, è ricchissimo di fastose testimonianze del passato: su tutti il Palazzo Baronale, perfettamente conservato, e la Torre antica. Si distingue nell’offerta turistica salernitana, soprattutto per la bellezza del centro turistico di Marina di Casal Velino Esplorami  

close

Perito

Perito sorge in un’area collinare molto suggestiva, dominando la valle del fiume Alento, che è uno dei luoghi naturalistici più belli dell’entroterra cilentano. Il paesaggio è infatti ricco di boschi nei quali è possibile effettuare escursioni e passeggiate in relax. Esplorami  

close

Orria

Orria è tra i più antichi borghi del Cilento, e si distingue per lo stretto legame con le tradizioni contadine tipiche della zona. Il nome di  Orria deriverebbe dalla parola “horreum” (grano), in quanto i monaci che fondarono la città iniziarono, come prima attività, a coltivare il grano. Esplorami  

close

Gioi

Gioi Cilento è un centro agricolo situato in cima ad una collina della Valle dell’Alento, che è tra le zone paesaggistiche più suggestive del Cilento. Da ammirare la cosiddetta Porta dei Leoni, l’unica ancora esistente delle sette porte che consentivano l’ingresso al Comune Cilentano. Esplorami  

close

Salento

Salento, sorge arroccato su di una collina che affaccia sulla Valle del fiume Alento. Per la sua posizione geografica,Salento è l’ideale per i turisti che vogliono godere della tranquillità e genuinità dell’entroterra cilentano, pur avendo la possibilità di trascorrere giornate al mare e nei luoghi di cultura più importanti. Esplorami  

close

Moio della Civitella

Moio della Civitella è un borgo dalle origini remotissime, risalenti all'epoca cosiddetta Enotria (Età del Bronzo): sulla collina della Civitella sono state individuate tracce di un'ara sacrificale e di una vasca lustrale.  Ospitato in un antico convento della frazione Pellare, il Museo della Civiltà Contadina. Esplorami  

close

Cannalonga

Cannalonga conserva intatto un incantevole centro storico, con un'imponente piazza, sulla quale si affaccia il monumento più importante, il Palazzo ducale dei Mongrovejo, circondato da alte torri, con un cortile interno ricco di affreschi e statue di marmo della dinastia. Esplorami  

close

Castel Nuovo Cilento

Castelnuovo Cilento sorge in un punto panoramico dell’entroterra cilentano, affacciato sulla valle dell’Alento fino alla zona costiera ed il Mar Tirreno. L’antico e caratteristico borgo collinare di Castelnuovo Cilento, caratterizzato da strette stradine in pietra, è sovrastato dal Castello costruito nel corso del XIII sec. Esplorami  

close

Vallo della Lucania

Vallo della Lucania sede del  Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, può essere considerato a tutti gli effetti il centro del Cilento più importante commercialmente. Da visitare la maestosa Cattedrale dedicata a San Pantaleone, eretta nel XVII secolo, ricca di scorci architettonici molto interessanti e di pregevoli testimonianze artistiche. Esplorami  

close

Novi Velia

Novi Velia si trovaalle pendici del Monte Gelbison, affacciato sulla Valle dell’Alento. La citta' sorge su uno sperone del Monte Sacro,sito scelto dalla popolazione dell'antica Elea-Velia per mettersi al riparo dalle incursioni barbariche intorno al V-VI secolo d.C. Esplorami  

close

Ceraso

Ceraso sorge a poca distanza dalla Costa cilentana, a metà strada tra il massiccio del Gelbison ed il mare e ha le caratteristiche tipiche dei piccoli borghi dell’entroterra cilentano. Ma Ceraso è caratteristico per le bellezze naturalistiche: boschi, castagneti, il Passo della Beta e il fiume Palistro. Esplorami  

close

Ascea

Ascea sorge su una collina a ridosso della propria "Marina", località marittima  da alcuni anni consegue il premio Bandiera Blu per il mare e le  spiagge. Ntevole l’area archeologica di Elea-Velia, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, si estende su di un suggestivo promontorio. Esplorami  

close

Pisciotta

Pisciotta è tra le mete turistiche più suggestive della Costa cilentana, un'antica e nobilissima cittadina, arroccata su un colle a 170 metri sul livello del mare, che conserva intatte le testimonianze di un passato glorioso. Pisciotta è una delle più rinomate località turistico-balneari della costa cilentana. Esplorami  

close

San Mauro la Bruca

San Mauro la Bruca sorge nel Cilento, su di una dorsale collinare fra i torrenti Lambro e Palistro. Il borgo affonda le radici nelle numerosissime edicole italo-greche di cui è disseminata la collina: ancora oggi il sito è chiamato dalla popolazione "Monte dei Monaci". Esplorami  

close

Cuccaro Vetere

Antica roccaforte difensiva di Velia, e in seguito un baluardo dei Normanni, che vi eressero un castello e delle mura, dopo che Federico II fece della città un suo feudo. Il borgo si fregia tuttora del castello, con le sue torri, e di numerose chiese tra cui quella settecentesca di San Pietro Apostolo. Esplorami  

close

Futani

Futani è un piccolo Comune che sorge nell'entroterra cilentano alle falde del Monte Scuro. Futani  ha origini medievali, come testimoniano le due frazioni Castinatelli ed Eremiti, dalla struttura interna tipica di borgo del Cilento. Ai monaci benedettini si deve l'eremo dedicato a Santa Cecilia. Esplorami  

close

Montano Antilia

Montano Antilia, un suggestivo borgo della zona interna del Cilento, sorge alle pendici del Monte Antilia, ed è la meta ideale per i turisti che desiderano trascorrere momenti di relax lontani dalle più affollate mete balneari della Costa cilentana. Esplorami  

close

Laurito

Laurito sorge ai piedi del monte Fulgenti, nell'alta valle del fiume Mingardo, dal lato opposto del monte Antilia. Laurito è la meta turistica ideale per gli amanti della natura e del trekking, che possono immergersi nei fitti boschi di castagno interrotti dagli affluenti del fiume Mingardo. Esplorami  

close

Rofrano

Rofrano ha antiche origini ed è ricchissimo di richiami naturalistici: posti come Fosso di Pruno, Raia del Pedale, le pendici del monte Centaurino, il letto del fiume Faraone ci ricordano che qui siamo nel cuore del Parco, a contatto con una natura immutabile e immutata da millenni. Esplorami  

close

Alfano

Alfano centro di una certa importanza in epoca feudale,sorge alle falde del monte Scuro, è il più piccolo centro della Comunità Montana Zona del Lambro e del Mingardo con ampie aree boschive, tra le quali passeggiare immergendosi così nella natura incontaminata cilentana. Esplorami  

close

Roccagloriosa

Roccagloriosa che sorge su uno spartiacque delle Valli dei fiumi Mingardo e Bussento, ed è stato uno tra i più antichi insediamenti medievali. Il suo nome trae origine dalla sua posizione geografica e da un dipinto della Vergine Maria intitolato “Gloriosa”, da qui il nome di Roccagloriosa. Esplorami  

close

Celle di Bulgheria

Celle di Bulgheria si trova tra le Valli del Mingardo e del Bussento. Tra i sentieri che si snodano tra i boschi e la montagna e lungo il Fiume Mingardo vengono organizzate passeggiate a cavallo e a piedi, che rendono la zona un ‘importante meta del turismo naturalistico. Esplorami  

close

Centola

Situata nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Palinuro, frazione del Comune Centola che deve il suo nome al mitico nocchiero di Enea, è la più importante località balneare del Cilento, e tra le mete turistiche preferite della provincia di Salerno. Esplorami    

close

Camerota

Il nome deriva probabilmente da “kamaròtos” per le numerose grotte, in cui ad oggi è possibile trovare reperti archeologi risalenti all'era Paleolitica. La Frazione Marina è una località balneare rinomata, premiata con la "Bandiera Blu". La fascia costiera si estende dalla Grotta del Ciclope alla spiaggia delle Lentiscelle. Esplorami  

close

San Giovanni a Piro

San Giovanni a Piro sorge su una brulla e pietrosa collina alle falde del Monte Bulgheria, da dove lo sguardo abbraccia il panorama dell'intero golfo. Il suo centro antico è tipicamente medievale. La frazione marina Scario, è una piccola perla incastonata in un paesaggio da sogno. Esplorami  

close

Pertosa

Pertosa è tra le più importanti mete del turismo speleologico del Sud d’Italia Ma il nome di Pertosa, che rende il Comune cilentano famoso in tutto il mondo, è associato alle Grotte dell’Angelo a Pertosa, le uniche ad essere attraversate da un fiume sotterraneo. Esplorami  

close

Polla

Polla  si trova fra i Monti della Maddalena e i Monti Alburni, diviso in due dal fiume Tanagro. La collina su cui si trova il Comune cilentano è di origine carsica, e questo crea un panorama ambientale molto suggestivo caratterizzato da grotte circondate da fitta vegetazione mediterranea. Esplorami  

close

Sant Arsenio

Sant’Arsenio sorge fra i Monti Alburni e il Massiccio della Maddalena. Sul Monte è possibile effettuare numerosi percorsi naturalistici ideali per gli amanti del trekking. Aree attrezzate sono a disposizione anche di tutti gli appassionati di parapendio e deltaplano, che potranno effettuare  voli magnifici dal Monte cilentano. Esplorami  

close

San Pietro al Tanagro

San Pietro al Tanagro data la felice posizione geografica, si pone come meta del turismo ambientale, con escursioni in località Difesa, caratterizzata da un suggestivo sentiero presso il torrente Setone, con cascate naturali ideali per gli amanti del rafting e trekking nel Cilento. Esplorami  

close

San Rufo

San Rufo sorge vicino il Passo della Sentinella, ovvero sulla strada che collega il Vallo di Diano con la Valle del Calore Salernitano. Dal punto di vista naturalistico,San Rufo è caratterizzato da una fitta e incontaminata vegetazione e dalla presenza di numerose grotte naturali. Esplorami  

close

Atena Lucana

Atena Lucana si trova all’interno del Vallo di Diano ed è uno dei centri più antichi dell’entroterra del Cilento. Dominato dal Castello, il centro storico di Atena Lucana, si presenta ai turisti come un labirinto fitto di stretti vicoli, archi, piccole costruzioni tutte in pietra. Esplorami  

close

Sala Consilina

Sala Consilina risulta essere uno tra i Comuni più densamente popolati del Cilento inseriti nel contesto del Vallo di Diano. Il territorio di Sala Consilina si caratterizza per un vasto patrimonio forestale, dove è possibile organizzare delle piacevoli escursioni soprattutto nella stagione estiva. Esplorami  

close

Teggiano

Teggiano definito Città Museo del Vallo di Diano, è tra i borghi più belli del Cilento e dell’Italia intera. Tra i Comuni del Cilento, Teggiano è  quello che ha conservato meglio gli aspetti di roccaforte medievale, visibili in particolare nei monumenti e nella fisionomia del suo centro storico. Esplorami  

close

Monte San Giacomo

Monte San Giacomo sorge alle pendici del Monte Cervati, nel cuore del Cilento, a pochi chilometri da Teggiano,  Sassano e dalla Certosa di San Lorenzo a Padula. Il piccolo centro presenta una natura incontaminata dominata dall'omonimo Monte caratterizzato da una ricca presenza di pini. Esplorami  

close

Sassano

Sassano ha un immenso patrimonio naturalistico , che rende l’antico centro cilentano meta preferita di turisti italiani e stranieri che desiderano trascorrere momenti di relax immersi nella natura incontaminata. A Sassano si trova la Valle delle Orchidee dove si possono ammirare ben 184 specie di orchidee selvatiche. Esplorami  

close

Padula

Padula è conosciuta in tutto il mondo per la Certosa di San Lorenzo, che rende il Comune cilentano la principale meta del turismo religioso e tra i monumenti più suggestivi del patrimonio artistico italiano. La Certosa di San Lorenzo è un luogo affascinante, ricco di storia e di intensa spiritualità. Esplorami  

close

Buonabitacolo

Le origini del Buonabitacolo risalgono all'età medievale, La posizione geografica del Comune lo caratterizza per una ricca vegetazione tipica della macchia mediterranea dove si organizzano passeggiate ed escursioni, per godersi piacevoli giornate in una natura incontaminata. Esplorami  

close

Sanza

Sanza è ubicato nel cuore dell’entroterra cilentano. Il suo territorio ha una conformazione prevalentemente montuosa e carsica, e ciò incide sulla bellezza paesaggistica. Corsi d'acqua come i fiumi Bussento, Mingardo, e Calore hanno dato origine a bellissime grotte. In località come Ponte Inferno e Varco dell'Abete sono presenti rapide e cascate. Esplorami  

close

Montesano sulla Marcellana

Montesano sulla Macellana che si estende per gran parte nel Parco Nazionale del Cilento, è, insieme a Contursi Terme, un rinomato centro termale della provincia di Salerno. La stazione termale di Montesano nasce dalla vicinanza delle sorgenti del fiume Santo Stefano. Esplorami  

close

Casalbuono

Casalbuono sorge su un colle roccioso sulla sinistra dell'Alto Calore nel Vallo di Diano, immerso nel verde della natura incontaminata del Parco Nazionale del Cilento. Tra i boschi e le rive del Fiume Calore vengono organizzate numerose attività come trekking e divertentissime escursioni. Esplorami  

close

Torre Orsaia

Torre Orsaia è all'interno del territorio del Cilento. Il piccolo comune cilentano è immerso nella natura incontaminata ove caratteristici sentieri conducono verso la Valle del fiume Bussento, alla maestosa Certosa di Padula o splendide spiagge della costa delle sirene tra Palinuro e Marina di Camerota. Esplorami  

close

Caselle in Pittari

Caselle in Pittari  sorge su una conca del fiume Bussento. Le bellezze naturali  sono rappresentate dal Bosco Ficarola, popolato da alberi di castagno e ontano napoletano, dal Fiume Bussento, che si arricchisce delle acque di 13 sorgenti dette “le 13 fistole” e dal lago artificiale in località Sabetta. Esplorami  

close

Casaletto Spartano

Il paese di origine medioevale, secondo una leggenda locale, si sviluppò intorno all’antica contrada "Spartoso", da cui potrebbe derivare il nome Spartano. Il luogo maggiormente rappresentativo di Casaletto, è senz’altro “Il Capello”. Tale località si inserisce in un complesso sorgitivo contraddistinto da un elevato valore ambientale. Esplorami  

close

Morigerati

Morigerati è un incantevole paesino ricco di suggestioni naturalistiche, a cominciare dalla rupe su cui sorge l'abitato, che domina l'omonima oasi del WWF all'interno della quale si possono ammirare anche i giochi d'acqua e le spettacolari cascate create dal fiume Bussento. Esplorami  

close

Tortorella

Tortorella è un pittoresco borgo dell'entroterra del Golfo di Policastro, situato su di un'altura che domina il torrente Bussentino. Il comune cilentano assume fondamentale importanza per la vicinanza a rinomate zone turistiche come Morigerati e Sapri, vere e proprie perle del Parco Nazionale del Cilento. Esplorami  

close

Santa Marina

Santa Marina ospita uno dei tratti più belli della Costiera cilentana rappresentato dal borgo marinaro di Policastro Bussentino, che si affaccia sul magnifico scenario del Golfo di Policastro. Policastro sorge alla foce del Bussento e il suo sviluppo turistico è legato allo sfruttamento della lunghissima spiaggia di ciottoli e sabbia. Esplorami  

close

Ispani

Ispani si trova nella parte meridionale del Cilento nella Lucania storica, direttamente sul Golfo di Policastro . La frazione marina di Ispani è Capitello, un minuscolo abitato sorto come piccolo borgo di pescatori. Ispani gode di un panorama mozzafiato offerto dalla splendida cornice del Golfo di Policastro. Esplorami  

close

Torraca

Torraca è collocato a ridosso del centro costiero di Sapri ed è uno dei paesi più caratteristici del Golfo di Policastro. Torraca, immersa nella macchia mediterarnea, con le sue sorgenti e  i suoi boschi costituisce insieme a Sapri il binomio eccezionale per una vacanza all'insegna del mare cristallino, e delle escursioni naturalistiche. Esplorami  

close

Sapri

Sapri si trova in una baia del Golfo di Policastro, è uno dei centri turistici più rinomati del Cilento. Il lungomare panoramico di Sapri presenta un ampia spiaggia sabbiosa, ricca di stabilimenti balneari attrezzati, e di strutture alle quali rivolgersi per effettuare corsi di vela e diwindsurf. Esplorami  

close

Vibonati

Vibonati è località turistica del Golfo di Policastro, può vantare l'assegnazione per diversi anni consecutivi della “Bandiera blu”. Il punto di forza della località costiera cilentana è il turismo balneare, che può vantare alcune delle più belle spiagge della costa cilentana; la più rinomata è in località Villammare. Esplorami  

close