Paestum la Magna Grecia

Descrizione

Paestum Antica città della Campania situata presso il litorale tirrenico, a sud di Salerno: fu uno dei centri principali della Magna Grecia. Le tracce più antiche di insediamento umano nel sito risalgono al Paleolitico; più consistenti sono le testimonianze relative all'età del Bronzo (vedi cultura di Gaudo). Intorno al 600 a.C., coloni greci provenienti da Sibari vi fondarono una città, cui diedero il nome di Posidonia, ed edificarono il grande santuario di Era poco a nord, presso la foce del fiume Sele. Alla fine del V secolo a.C. Paestum fu conquistata dai lucani, sotto i quali visse un periodo di prosperità e raggiunse la massima espansione territoriale; nel 273 a.C. i romani vi stabilirono una propria colonia, cambiando il nome della città con quello attuale. In età imperiale Paestum iniziò una lunga e progressiva decadenza, fino al definitivo abbandono, nell'VIII secolo, a causa dell'impaludamento della zona.

La città, di cui è nota l'intera estensione, è stata solo parzialmente riportata alla luce attraverso gli scavi archeologici. Delimitata da imponenti mura (V-III secolo a.C.), esibisce lungo la direttrice del cardo romano gli edifici principali: a nord si trova il tempio di Atena (un tempo creduto tempio di Cerere) del 500 ca. a.C.

  • Personale Specializzato

Paestum la Magna GreciaPaestum la Magna GreciaPaestum la Magna GreciaPaestum la Magna GreciaPaestum la Magna GreciaPaestum la Magna Grecia

Video

Paestum la Magna Grecia

Via Magna Grecia
Paestum
Cilento
84047

A prima vista

Send Email

0828 811023

Website

Periodo e orari apertura:

Biglietto d'ingresso (Museo + Scavi Paestum ): € 10,00
Unico (Museo+ Scavi Paestum + Scavi Velia): € 11,00 Valido 3 giorni
Cittadini UE:
Gratuito per pax inf. a 18;
Sconto del 50% per pax da 18 a 25 anni

Itinerario

( inserire citta' e cap di partenza)



Richiedi Informazioni

Si prega di assicurarsi di aver inserito tutti i dati.

Il tuo Messaggio:

La tua Email:

Telefono:


Please wait...