Sacco vecchia

Descrizione

I primi insediamenti umani nel territorio del comune di Sacco si fanno risalire ad un'epoca molto antica. Infatti, nei pressi delle sorgenti del fiume Sammaro, è presente una grotta detta di Jacopo o Jacovo dove sono stati rinvenuti dei reperti attribuiti ad una comunità di pastori che si insediò nella zona nel corso dell'età del bronzo.

Inoltre, nei pressi del sito archeologico denominato Sacco Vecchio, posto su una rupe dal difficile accesso che si erge a strapiombo sulla valle in cui scorre il fiume Sammaro, sono state rinvenute numerose basi in muratura a secco che nel periodo pre-cristiano, a partire dall'anno 1000 a.c., dovevano costituire le fondamenta di un piccolo nucleo abitativo. Secondo alcuni storici locali le origini del sito debbono probabilmente ricercarsi nel trasferimento sulla rupe di alcuni abitanti autoctoni che, in seguito al passaggio di genti greche provenienti dalle coste ionica e tirrenica, si spostarono lì, alla ricerca di un luogo più sicuro e riparato, abbandonando gli originari insediamenti posti più a valle nei pressi del fiume Sammaro

  • Attivita' Estiva
  • Attivita' Invernale

Sacco vecchia

Video

Sacco vecchia

Sacco vecchia
Sacco
Cilento
84070

A prima vista

Send Email

Periodo e orari apertura:

Tutto l'anno

Itinerario

( inserire citta' e cap di partenza)



Richiedi Informazioni

Si prega di assicurarsi di aver inserito tutti i dati.

Il tuo Messaggio:

La tua Email:

Telefono:


Please wait...