Il castello di Capaccio Vecchia

Descrizione

Il castello viene costruito per difendere la città dalle frequenti scorribande dei saraceni; nel 1246 (periodo Svevo) diviene protagonista di quella che viene ricordata come la Congiura di Capaccio, che vede i feudatari campani allearsi con Papa Innocenzo IV e congiurare contro Federico II di Svevia; i congiurati, una volta smascherati, si rifugiano nel castello di Capaccio Vecchio che resiste per tre mesi fino all'espugnazione. I congiurati verranno uccisi e Capaccio Vecchio va spopolandosi mentre i superstiti si rifugiano presso il villaggio di San Pietro (attuale Monticello).
Il castello viene ristrutturato nel periodo angioino ed utilizzato come prigione; alla fine del 1400 vengono aperte delle feritoie per i cannoni. Il castello resta in disuso fino alla fine 1800, quando venne utilizzato come telegrafo a lenti dal genio Militare.

    Il castello di Capaccio Vecchia

    Il castello di Capaccio Vecchia

    Capaccio Vecchia
    Capaccio
    Cilento
    84047

    A prima vista

    Send Email

    Itinerario

    ( inserire citta' e cap di partenza)



    Richiedi Informazioni

    Si prega di assicurarsi di aver inserito tutti i dati.

    Il tuo Messaggio:

    La tua Email:

    Telefono:


    Please wait...