Camerota

Descrizione

Il suo nome deriva molto probabilmente dal greco kamaròtos, 'ricurvo' o dal latino Camurus ('incurvato').In entrambi i casi si riferisce alle numerose grotte calcaree, in cui ad oggi è possibile trovare reperti archeologi risalenti all'era Paleolitica. Infatti il territorio è uno dei luoghi più importante in Italia per lo studio della cultura preistorica lungo la costa. Si trovano persino resti di ippopotami come preda della caccia.
Il mito di Camerota narra di una bellissima ninfa di nome Kamaraton. Palinuro, nocchiere di Ulisse vedendola nuotare in una notte di luna, se ne innamorò all'istante. Sfortunatamente per lui, non sapeva che l'amore fa male se non ricambiato, infatti Palinuro chiese la mano alla ninfa, ma lei lo respinse con brutalità e freddezza. Fu troppo il dolore da sopportare per Palinuro e così invocò il dio del sonno Morfeo, a cui chiese di portar via le sue pene. E così avvenne, ma addormentato il valoroso nocchiero cadde dalla nave e annegò in quella stessa notte. La dea dell'amore Afrodite indignata dal comportamento di kamaraton, per punirla la tramutò nella collina dove attualmente sorge Camerota.

    Camerota

    Video

    Camerota

    Camerota
    Camerota
    Cilento
    84040

    A prima vista

    Send Email

    Itinerario

    ( inserire citta' e cap di partenza)



    Richiedi Informazioni

    Si prega di assicurarsi di aver inserito tutti i dati.

    Il tuo Messaggio:

    La tua Email:

    Telefono:


    Please wait...